Valle d’Aosta in bicicletta

La Valle d'Aosta e i suoi splendidi paesaggi possono essere goduti in un modo diverso e più sportivo: in sella alla bicicletta.

Tra le diverse località, spiccano, per la qualità dell'offerta ciclo-escursionistica, i comprensori di Pila, Breuil-Cervinia-Valtournenche e La Thuile, mete tra le più apprezzate dai bikers in vacanza. In particolare, La Thuile ha completato l'offerta con l'apertura delle due seggiovie 'Bosco Express' e 'Chalet Express', e mette a disposizione degli appassionati circa 220 chilometri di percorsi cross-country e free-ride che si aggiungono al Bike Park attrezzato con salti, dossi, curve paraboliche ed un percorso su passerelle di legno. Per i bikers più esperti il Bike Stadium di Pila mette a disposizione quattro piste di downhill e free-ride e 12 percorsi di cross-country per un totale di 185 chilometri, che si snodano fra alpeggi, boschi e mulattiere. Per chi preferisce coniugare sport e famiglia, l’ideale è la Valtournenche dove sono stati disegnati vari tracciati di mtb family serviti dagli impianti di Cime Bianche Laghi (a 2.900 m.) e di Plan Maison (a 2.500 m.). Ad ogni modo è possibile scegliere tra una vastissima gamma di soluzioni, dal Tour del Monte Bianco al Tour del Grand Combin fino al Tour del Mont Fallère. E’ possibile inoltre pedalare lungo le strade che nel corso degli anni sono state affrontate dai grandi campioni del Giro d'Italia e del Tour de France o cimentarsi in discipline Gravity: emozionanti discese su tracciati che sfidano la legge di gravità. Ce n’è per tutti i gusti. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito del Bike Club Valle d’Aosta (www.bikevalledaosta.it/).