Un lungomare a cavallo

La Tenuta delle Ripalte, zona turistica a sud est dell’isola d’Elba, è una lingua costiera lunga 12 chilometri caratterizzata da incantevoli spiagge e da verdi prati, l’ideale per assaporare a pieno il rapporto con il cavallo.

Cavalcare attraverso un paesaggio incontaminato, percorrere sentieri sterrati, immergersi in fresche pinete e trottare lungo le spiagge. Il Villaggio Costa dei Gabbiani, situato al centro della Tenuta delle Ripalte, offre ai suoi visitatori e agli appassionati del mondo equestre itinerari mozzafiato. Questa zona costiera ospita una lussuosa villa ottocentesca, trasformata in un accogliente albergo di charme, e quattro fattorie con 40 appartamenti di varie grandezze. All’interno del villaggio si trova il centro ippico “Le Merline”, con un maneggio scoperto, un tondino per principianti e un percorso scuola attrezzato; il centro è pronto ad ospitare anche chi non abbia mai cavalcato e voglia iniziare a praticare questo sport. Affiliato alla Federazione Italiana Sport Equestri, è dotato inoltre di un parco ostacoli, una comoda selleria, un’ampia scuderia e diversi paddock.
L’attrattiva più emozionante per i tanti appassionati cavallerizzi è l’itinerario che costeggia il perimetro dell’isola d’Elba, dove andare al galoppo con un gruppo di amici, un istruttore o un accompagnatore diplomato. La percorrenza chilometrica dell’itinerario è limitata, ma i continui dislivelli e le asperità del terreno rendono il tragitto assai impegnativo. Il fondo del percorso è molto vario: dai rari tratti di strada asfaltata alle spiagge di sabbia, ai sentieri delle mulattiere, alle vie dei vari paesi attraversati. Oltre ad ammirare la natura e il mare dell’Isola, durante il tragitto ci si può concedere un momento di pausa e visitare la villa dove fu imprigionato Napoleone, il santuario della Madonna del Monserrato o gli sgargianti colori del giardino botanico dell’Ottone. Nelle giornate limpide si può intravedere il litorale dell’Argentario e l’intero Arcipelago Toscano, composto da sette isole (Gorgona, Giglio, Giannutri, Montecristo, Pianosa, Capraia, Elba) e decine di isolotti sparsi nel acque limpide del mar Tirreno; all’orizzonte può apparire invece la costa della Corsica.
In alternativa si può cavalcare sulle spiagge e colline dell’isola d’Elba, immersi nella natura del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, scegliendo il centro ippico “Le Farms”, meta ideale per chi aspira a diventare un John Wayne dei tempi moderni. Fiore all’occhiello del centro sono infatti i corsi di monta western, accessibili ai cavallerizzi che abbiano già una discreta confidenza con il cavallo. Le Farms è attrezzato per soddisfare le più svariate esigenze del cavaliere, offrendo numerosi servizi: trekking giornalieri, adatti anche ai principianti, della durata di una o più ore sotto la guida esperta di istruttori F.I.S.E.; lezioni di equitazione per la preparazione all’esame per il rilascio della patente B western (necessaria per partecipare a gare agonistiche e diventare tecnico/istruttore monta western) e di psicologia del cavallo; nonchè la vendita di cavalli argentini.