Turismo Enogastronomico

Sulle strade del grappolo per deliziare il palato

Non solo mare o montagna, ma filari di vigneti, vie di campagna, luoghi della tradizione in compagnia del grappolo e della buona tavola. L’enoturismo è la nuova frontiera del comparto turistico italiano, che sempre più spesso accompagna i turisti a conoscere i piaceri dei prodotti della terra d’origine. Un nuovo tipo di relax, inteso come degustazione di specialità tipiche enogastronomiche dove il palato si lascia trasportare dagli elisir, frutto delle nostre terre. Profumi e sapori locali del Belpaese divengono così i protagonisti di itinerari speciali, vere e proprie Strade del vino che guidano i curiosi alla scoperta del territorio rurale, custode di arte, cultura e storia, tra vigneti e tradizione.
Attraverso i percorsi del gusto, le varie regioni d’Italia fanno rivivere la storia della propria terra, fatta di prodotti tipici, immancabili protagonisti delle nostre tavole, e di vini, dai sapori inconfondibili che caratterizzano un terroir unico. Il turismo enogastronomico da tendenza è diventato negli ultimi anni una realtà, un nuovo modo di fare vacanza immersi nella natura, una prospettiva che desta l’interesse di un numero sempre crescente di turisti. Grazie alle soste enogastronomiche, le regioni dello Stivale colgono l’occasione per raccontare se stesse, invitando il viaggiatore a incontrare i propri tesori.

Panoramica dell'antico feudo di Bevagna

STRADA DEL SAGRANTINO

Un itinerario gustoso e culturale avvolto dal fascino medioevale e dalla radicata spiritualità umbra, un viaggio tra sapori autentici a cui il palato non può resistere.

Vasi custoditi al Museo Jatta di Ruvo di Puglia (www.palazzojatta.org)

STRADA DEI VINI DOC CASTEL DEL MONTE

Attraverso la Puglia enogastronomica, alla scoperta dei profumi e dei sapori della sua terra passeggiando lungo uno dei nove itinerari turistici della regione, tra vini certificati e prodotti tipici locali.

(www.chianticlassico.com)

SOTTO L’ALA DEL GALLO NERO

Viaggio con il grappolo nel vero cuore toscano, quello che batte nella zona racchiusa tra le province di Firenze e Siena, terra protetta da un unico simbolo: il Gallo Nero.

(www.salvofoti.it)

VIVERE LA PASSIONE SICULA

Seguire colori e profumi di questa terra significa vivere a 360 gradi la passione della calda gente del posto, passione racchiusa nelle tradizioni, nelle gustose pietanze e nei profumati vini.

I vigneti che danno vita alla Doc Colli Bolognesi (www.emiliaromagnaturismo.it)

MILLE PROFUMI DALLA TERRA DEL BUONGUSTO

Seguendo la vite si scoprono l’antica tradizione culinaria e le storiche bellezze che caratterizzano la terra dai due cuori, l’Emilia-Romagna, una regione che offre una grande varietà di vini e ben 25 specialità gastronomiche.

Uno scorcio di Pomino (www.collinedifirenze.it)

STRADA DEI VINI CHIANTI RUFINA E POMINO

L'antico itinerario toscano tra i profumi delle due sottozone chiantigiane.

Vigneti di Santa Venerina (www.comune. santavenerina.ct.it)

STRADA DEL VINO DELL’ETNA

Percorso nel cuore della calda terra siciliana, tra profumi e sapori.

La chiesa di Santa Maria Novella a Radda in Chianti (www.radda-in-chianti.com)

SULLA VIA CHIANTIGIANA

Itinerario alla ricerca del profumo del Chianti Classico e della tradizione contadina toscana, raccontata dalle antiche fattorie d’un tempo, tra pievi, castelli e borghi medioevali.

In primo piano un colorato meleto del Trentino-Alto Adige (Fototeca Trentino S.p

I vigneti d’alta quota tra Teroldego e Lagrein

Viaggio nella tradizione enogastronomica del Trentino-Alto Adige, dove tra le vette e i pascoli alpini nascono i profumati vini e i tipici piatti della gustosa cucina regionale.

La medioevale Torre di Giano dell'Umbria (www.umbria2000.it)

un brindisi nel verde cuore dell'Italia

Attraversare l’Umbria significa farsi catturare dalle mille sfumature della sua terra, in un puzzle di colori, paesaggi e memorie che esaltano i magici profumi della vite.

Panoramica del vigneto di una cantina di Menfi (www.planeta.it)

LA VITE SICILIANA SI RACCONTA

Alla scoperta dell’antico e tormentato amore nato tra l’isola del Mediterraneo e la vite, una dura battaglia in cui, alla fine, trionfano i profumi.

Panoramica del lago d'Iseo (www.bresciainvetrina.it)

STRADA DEL VINO FRANCIACORTA

Tra il monte Orfano, il monte Alto e i fiumi Oglio e Mella, nella Lombardia centro orientale, è racchiusa una terra dalla “frizzante” storia: la Franciacorta, dove nasce il re degli spumanti italiani.

Mappa delle Strade del vino (www.terreditoscana. regione.toscana.it)

A PASSEGGIO CON IL GRAPPOLO

Tra i vigneti toscani, in una terra tutta da scoprire, dove è il vino che ne racconta l’antica storia attraverso le numerose e rinomate strade a lui dedicate.

Il vitigno Sangiovese, padre dei vini toscani (www.vogliaditerra.com)

UN CODICE GENETICO D’ECCELLENZA

Nell’antica atmosfera contadina toscana hanno vita eccellenti elisir, figli di radici d’autore, quelle di un vitigno autoctono a bacca rossa considerato il “re di Toscana”.

(www.collinedifirenze.it)

STRADA DEL VINO CHIANTI COLLI FIORENTINI

Viaggio in uno dei sedici territori toscani ad alta vocazione vitivinicola, tra le dolci colline di Firenze.

LE VIE DEL VINO IN CAMPANIA

Un viaggio tra passato e presente per apprezzare uno dei distretti enogastronomici più gustosi del Sud Italia. Qui s’intrecciano i sapori della cucina popolare e aristocratica, nel pieno rispetto delle tradizioni che rendono inimitabili i caratteri di questa terra.