Toscana

Nella culla del Rinascimento

Una vacanza di mare e cultura in una regione che custodisce un patrimonio storico e artistico assolutamente unico. Culla del Rinascimento e serbatoio inesauribile fino al XVI secolo dei maggiori esponenti delle arti figurative, la Toscana è molto di più di una regione museo. Il suo territorio è prevalentemente montuoso e collinare, percorso da numerosi fiumi e corsi d’acqua minori che rendono estremamente mutevole e variegato il paesaggio. Dal poderoso massiccio delle Alpi Apuane si passa infatti all’altopiano toscano, situato tra l’Arno e l’Ombrone, per arrivare infine alle formazioni costiere che culminano nel promontorio dell’Argentario. Ma le sorprese non finiscono qui.

Proprio sul mare si trovano le isole dell’arcipelago toscano, formato dall’Elba, la più estesa, e da alcune isolette minori ricche di fascino.

In Toscana così sono possibili le vacanze più svariate, per soddisfare tutti i gusti. Spiagge dotate d’ogni comfort, colline che sono vere e proprie oasi di pace, in cui tuffarsi nel passato alla ricerca della natura e dei sapori tipici di una volta, magari a cavallo.

Ovunque in questa regione arte e natura s’incontrano in modo meraviglioso. Un patrimonio storico e artistico di straordinaria importanza conservato in città famose come Firenze, Siena, Pisa, Lucca, e un paesaggio bellissimo famoso in tutto il mondo.

L’arte qui non è un fenomeno o un monumento isolato e le campagne raccontano ancora la cultura contadina. A Firenze, meravigliosamente adagiata sulle sponde dell’Arno, in pochi metri si affollano veri capolavori di grandi artisti, del calibro di Giotto, Brunelleschi, Donatello, Michelangelo. Siena è definita “l’unico modello vivente di città medioevale”, è divisa in contrade ed è situata in una delle campagne più belle del mondo. Circondata da mura, Lucca è ricca di palazzi e chiese antiche, Livorno è una bella città di mare, Grosseto incanta con i resti della civiltà etrusca, e poi ancora Massa e Carrara con le loro cave di marmi, Arezzo e Pistoia. Toscana non è solo arte, ma anche natura, mare, riserve naturali, divertimento. Il turista può trovare strutture di prim’ordine sulle coste e visitare le splendide isole poco distanti dalla costa: Elba, Gorgona, Pianosa, Montecristo, Giglio e Giannutri.

Archivio Apt Arcipelago Toscano

LE SPIAGGE DI PORTOFERRAIO

Con quasi 25 km di coste, il comune di Portoferraio offre numerosi centri balneari e spiagge, come: la Biodola, 600 metri di sabbia dorata e fine; Scaglieri, 150 metri di arena finissima che scende delicatamente verso il mare; il Forno, piccolo spicchio di terra.

Piazza del Mercato, foto panoramica  (www.toskana-pur.de)

LUCCA, CITTÀ MURATA

Le antiche e maestose mura color rosso avvolgono e proteggono la città toscana. Le località più conosciute della sua provincia sono collocate quasi tutte sulla costa tirrenica e sono conosciute sia per la loro bellezza artistica sia per la varietà di proposte che sanno offrire.

La facciata del Duomo (www.gol.grosseto.it)

GROSSETO, DA PICCOLA CORTE A GRANDE CITTÀ

La storia della città si caratterizza anche per le continue lotte con Siena prima e con la casata dei Medici poi.

(Archivio A.P.T. Costa degli Etruschi)

Cecina

È uno dei luoghi turistici più ambiti di tutta Italia, non solo per il mare ma anche per la storia che racchiude.

Piazza Duomo (www.toskana-pur.de)

L’ANTICA E RICCA PISTOIA

In passato, nella città toscana, furono molti i banchieri che, prestando denaro, arricchirono la città ampliandola anche a livello urbano.

Un tratto di costa livornese

LIVORNO E IL SUO CUORE, PIAZZA GRANDE

Conosciuta in quanto sede dell’accademia della Marina Militare e per la sua potenza industriale, Livorno è anche città d’arte.

Il Duomo di Carrara (www.perso.wanadoo.fr)

MASSA CARRARA, LA CITTÀ DEL MARMO

Conosciute nel mondo per il famoso marmo bianco, le città sanno offrire molto di più al turismo nazionale. Nata dall’unione tra le due città, la giovane provincia toscana presenta tra le sue bellezze un litorale con numerose e attrezzate località balneari.

Piazza Grande (www.slowtrav.com)

AREZZO, LA “PATRIA” DI POETI E ARTISTI

Nella città toscana e in provincia trovano i natali personaggi come il pittore e scultore Michelangelo e l’architetto Vasari.

Lo splendore di Piazza dei Miracoli (www.genealogiaitalia.com)

PISA, UN VIAGGIO NELL’ARTE

La città toscana è un vero e proprio centro artistico mondiale grazie ai suoi monumenti tra cui spicca il complesso di Campo dei Miracoli.

Piazza del Campo vista dall’alto (www.intranet.arc.miami.edu)

SIENA, LA CITTÀ DEL PALIO

La città è famosa per le due manifestazioni annuali che richiamano usi e costumi di antica tradizione. Il territorio di Siena è prevalentemente costituito dal Chianti, conosciuto in tutto il mondo come un insieme di paesaggi incantevoli di bassa e media collina.

Ponte Vecchio (www.zoomedia.it)

FLORENTIA “LA FLORIDA”

Di origine Romana, presenta una ricchezza di monumenti e opere d’arte da renderla meta unica per quanto riguarda il turismo mondiale.

Uno scorcio della campagna toscana (foto Regione Toscana)

PRATO, LA CITTÀ DEI COMMERCI

La città trae il suo nome dal grande prato in cui si svolgevano i mercati, oggi divenuta piazza Mercatale simbolo dello spirito imprenditoriale presente fin dall’antichità.