Enogastronomia

Sulle strade del grappolo per deliziare il palato

Non solo mare o montagna, ma filari di vigneti, vie di campagna, luoghi della tradizione in compagnia del grappolo e della buona tavola. L’enoturismo è la nuova frontiera del comparto turistico italiano, che sempre più spesso accompagna i turisti a conoscere i piaceri dei prodotti della terra d’origine. Un nuovo tipo di relax, inteso come degustazione di specialità tipiche enogastronomiche dove il palato si lascia trasportare dagli elisir, frutto delle nostre terre. Profumi e sapori locali del Belpaese divengono così i protagonisti di itinerari speciali, vere e proprie Strade del vino che guidano i curiosi alla scoperta del territorio rurale, custode di arte, cultura e storia, tra vigneti e tradizione. Attraverso i percorsi del gusto, le varie regioni d’Italia fanno rivivere la storia della propria terra, fatta di prodotti tipici, immancabili protagonisti delle nostre tavole, e di vini, dai sapori inconfondibili che caratterizzano un terroir unico. Il turismo enogastronomico da tendenza è diventato negli ultimi anni una realtà, un nuovo modo di fare vacanza immersi nella natura, una prospettiva che desta l’interesse di un numero sempre crescente di turisti. Grazie alle soste enogastronomiche, le regioni dello Stivale colgono l’occasione per raccontare se stesse, invitando il viaggiatore a incontrare i propri tesori.

Vini italiani 1

Vini italiani

Un brindisi tutto italiano

Prodotti tipici e ricette Italia

Ricette Italia

Le delizie del palato

Strade del Vino in Italia

Strade del Vino in Italia

Una vocazione antica